Presentazione


L’Atelier Giovanni D’Onofrio nasce nel 2010 come Associazione Culturale impegnata per la promozione e lo studio delle Arti Visive e Plastiche, Tradizionali & Contemporanee.

Prima ed Unica realtà professionale nata sul Territorio Casertano, in Campania, è ad oggi operativa in tutta Italia ed oltre i confini nazionali.

Ogni anno sfida se stessa nel rinnovarsi migliorando la qualità della sua offerta formativa studiata per lo svago ed il relax ma anche seriamente rivolta a tutti coloro, amatori e professionisti che vogliano curare, migliorare ed accrescere non solo la propria sensibilità creativa ma anche le proprie conoscenze tecniche pregresse nell’ambito del Disegno, Pittura, Scultura e Nuove Tecnologie Artistiche.

L’Atelier GD è uno Studio d’Artista, un Salotto Culturale ma principalmente una Art Factory che permette secondo un innovativo metodo didattico dinamico, empatico e diretto tra maestro ed allievo, di lavorare a stretto contatto con metodologie tradizionali e moderne, necessarie alla realizzazione di un manufatto artistico orientato alle esigenze del mercato contemporaneo.

L’Atelier GD propone inoltre una serie di progetti formativi rivolti a tutti: incontri con storici dell’arte, critici, galleristi, artisti ed esperti del settore, parallelamente ai laboratori didattici e sperimentali.

La presenza dell’artista sul mercato ufficiale dell’arte contemporanea, con opere nelle collezioni permanenti di importanti poli museali è per ogni corso e laboratorio d’arte attivato, garanzia di qualità e professionalità.

© Luisa Dresia 2015

 

Perché sostenere l’Atelier Giovanni D’Onofrio:

Perché si entra a far parte di un grande progetto che coinvolge tutti gli appassionati, uomini e donne, bambini ed adulti, amatori e professionisti uniti insieme con il solo scopo di Fare e Parlare il linguaggio dell’Arte.

Sicuri di promuoverla in ogni suo aspetto coinvolgendo e collaborando con le Istituzioni, Enti Pubblici, Realtà Private ed Associazioni con intenti analoghi affinché il nostro immenso Patrimonio Culturale e la creatività ad esso legata sia da tutti conosciuto, valorizzato e rispettato.

 “Per aiutarci a crescere, sostenendo le spese vive di gestione e così permetterci di migliorare la qualità dei servizi offerti dando forza ai progetti, non solo culturali ma anche civici e di solidarietà proposti”.pp-donate1

 

sostieni (1)condividi (1)scopri (1)